Ma tanto Travaglio è un comunista che si inventa tutto.

Posted on 1 aprile 2011

0


Ieri sera, durante la trasmissione Annozero, Marco Travaglio ha così parlato durante il consueto spazio dedicato ai suoi monologhi:

Ho provato ad immaginarmi la reazione dei sui detrattori, e ho pensato che se l’avessero ascoltato – perché di sicuro non l’hanno fatto in molti – avrebbero pensato “ecco, il solito comunista bugiardo che getta fango”. Io sono allora andato a controllare sulla simpatica pagina di wikipedia dedicata ai procedimenti giudiziari a carico del nostro Presidente del Consiglio, e pare che Travaglio abbia effettivamente raccontato i fatti come si sono svolti.

A conferma di ciò, Maurizio Belpietro, anch’egli presente in trasmissione, non ha trovato niente di meglio che rispondere dicendo all’incirca che  lui essendo il Presidente del Consiglio, ed essendo  i suoi processi politici – ma questo lo dice lui, ed è smentito dal fatto che è stato sotto processo anche prima che entrasse in politica – fa bene a difendersi utilizzando tutte le armi in suo favore, ovvero le leggi ad personam.

Se non altro le ha chiamato per quelle che sono: leggi ad personam.

Annunci
Posted in: Attualità, Politica